Oggi ci piacerebbe sapere la vostra opinione su questo argomento, per voi l’acquisto del Kenwood Cooking Chef è stata una spesa o un investimento ?

Noi ad esempio ormai possediamo il nostro Kenwood Cooking Chef KM086 da 2 anni e guardandoci alle spalle di cose ne abbiamo cucinate veramente tante grazie all’aiuto del nostro robot da cucina, da qua ci è venuta in mente questa domanda.

L’acquisto del Kenwood Cooking Chef si può considerare una “spesa” o sarebbe più opportuno considerarlo un investimento ?

La differenza tra i due termini è semplice, ovvio che un acquisto è certamente una spesa su questo non c’è dubbio ma ci sono alcune spese che non hanno un ritorno sul nostro budget familiare e che quindi portano indicativamente solo un’uscita economica, a nostro avviso invece il Kenwood Cooking Chef si potrebbe ritenere un investimento e vi spieghiamo in che modo lo intendiamo.

Da quando abbiamo preso il Kenwood, cucinare è diventato più divertente e più facile, un robot in cucina offre di certo un aiuto non indifferente e quindi tutte le cose faticose che prima dovevamo fare a mano: impastare, frullare, montare, adesso le facciamo fare a lui riducendo i tempi di realizzazione delle ricette, migliorando il risultato e aumentando di conseguenza la nostra voglia di cucinare sempre di più, di sperimentare ricette nuove.

Si sa che cucinare, fare in casa diverse cose porta ad un’altra conseguenza che è il risparmio sulla spesa ad esempio, se infatti facciamo in casa diverse cose molto probabilmente non le compreremo più al supermercato e il più delle volte se si fanno i conti si vede che a fare le cose in casa c’è anche un risparmio notevole, oltre al fatto che sappiamo cosa mettiamo dentro i nostri prodotti e sappiamo quello che mangiamo.

Ma vogliamo farvi almeno due esempi pratici, per cui la frase acquistare il Cooking Chef è un investimento non un spesa per noi è completamente veritiera, ovviamente questi esempi sono frutto della nostra esperienza, dell’uso del Kenwood in questi due anni ma sono uno spunto che sicuramente potrete adattare alla vostra di esperienza.

Prima di acquistare il Kenwood noi ad esempio eravamo soliti mangiare la pizza tutti i sabati sera, a volte capitava magari di farlo fuori al ristorante (e magari capita ancora oggi) ma il più delle volte capitava di prenderla dalla pizzeria vicina e mangiarla a casa direttamente, da quando abbiamo preso il Kenwood e trovato la ricetta impasto della pizza perfetto con poco lievito, il nostro appuntamento fisso con la pizza del sabato sera è diventato quello con la nostra pizza fatta in casa.

Se si fanno velocemente due calcoli, il prezzo medio di una pizza condita nella pizzeria sotto casa è di 6 euro a testa che per due fa 12 euro, quindi se consideriamo circa 40 sabati all’anno (considerando che gli altri magari andiamo al ristorante) il calcolo è presto fatto: 12*40 = 480 euro di pizza, se togliamo quello che può essere il nostro costo tra farina (anche di qualità) e ingredienti vari almeno 300 euro all’anno sono risparmiati solo con la pizza.

Considerando il costo del Kenwood Cooking Chef, che di listino è 1300 euro, ma che girando un pò nei vari negozi o sul web indicativamente lo si paga 1000 euro, in pratica con 3 anni di pizze lo abbiamo quasi ripagato… da qua l’affermazione che può essere considerato un investimento.

Ma questo era solo un esempio, possiamo considerare moltissime altre cose fatte in casa come ad esempio la marmellata, noi a colazione ne consumiamo tantissima, in due solitamente un barattolo da 250 gr finisce in circa 4-5 giorni, considerando di acquistare marmellata di qualità il costo a confezione è di circa 2,50 € per 250 gr, che se consideriamo le 52 settimane in un anno fanno 2,5*52= 130 euro di marmellata, anche in questo caso il risparmio è assicurato sopratutto se acquistiamo la frutta di stagione e con quella facciamo la marmellata.

Ed è solo un’altro esempio, se considerate ad esempio che potrete fare il pane in casak (tanto impasta il Kenwood), di preparare per colazione o per merenda una torta fatta in casa o ancora di fare la pasta fatta in casa, i succhi, il formaggio, la conserva insomma chi più ne ha più ne metta le possibilità di risparmio sono veramente tantissime e questo ancora una volta ci fa affermare che l’acquisto del Kenwood Cooking Chef è un investimento non una spesa.

Ovviamente questa è la nostra esperienza e per questo ci piacerebbe invece sapere la vostra, quanto lo utilizzate e come lo utilizzate, se anche secondo voi l’acquisto del Kenwood vi ha fatto risparmiare nel vostro budget familiare o è stata solo la spesa per l’acquisto di un elettrodomestico in più da mettere in cucina… non siate timidi lasciate il vostro commento qua sotto e diteci come la pensate a riguardo !!!

Dove acquistare il Kenwood Cooking Chef ad un prezzo scontato ?