Torta Sacher o Sachertorte Kenwood
10 marzo 2014
Ricetta hamburger saporiti di maiale Kenwood
13 marzo 2014

Video ricetta marmellata di fragole Kenwood

Ecco la ricetta della marmellata di fragole dal gusto classico e dolce, perfetta per preparare deliziose crostate, facile e veloce da preparare con il Kenwood.

In questa video ricetta vi spiegheremo passo passo come realizzare la vostra marmellata di fragole fatta in casa con il Kenwood per preparare la vostra dispensa di marmellate fatte in casa per il nuovo anno.

11 Comments

  1. sara ha detto:

    ciao quanti barattoli ci vogliono e quanto grandi?

  2. Valentina ha detto:

    ho seguito questa ricetta e la mia marmellata è venuta STREPITOSA!!!!!

  3. Marianna ha detto:

    Ciao, l’ho provata anch’io, seguendo alla lettera le indicazioni anche se l’ultimo mescolamento l’ho fatto “solo” per mezz’ora abbondante!
    Non é densissima, anzi, quasi liquida, dipende da cosa?
    Dal fatto che non ho prolungato il mescolamento?
    Grazie mille

    • KCB Staff ha detto:

      Solitamente se le vuoi più dense le marmellate dovresti:
      – farle cuocere per più tempo
      – aggiungere una mela come addessante
      – aggiungere il Fruttapec o pectina (che appunto può essere sostituito con una mela) che aiuta a solidificare la marmellata
      Potresti anche provare a farla cuocere per un pò di tempo senza paraschizzi o con il paraschizzi aperto in questo modo evapora di più l’acqua.

  4. KCB Staff ha detto:

    Anche quest’anno i nostri 2 Kg di fragole li abbiamo “trasformati” in marmellata, grazie Kenwood che hai fatto il lavoro “sporco” al posto nostro, la dispensa per quest’anno di marmellata di fragole è servita…

  5. Simo ha detto:

    L’ho provata oggi…davvero ottima!

  6. francescaromana ha detto:

    e se volessi consumarla in pochi giorni senza metterla nei barattoli ? quanto può restare in frigorifero ?

    • KCB Staff ha detto:

      In realtà tenendole in frigo potrebbero durare anche abbastanza, la comodità di metterle nei barattoli e capovolgerle e che si crea un sottovuoto che ti permette di conservare anche fuori frigo senza problemi, non saprei però darti una data precisa di scadenza senza invasarla…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *