Ricetta plumcake salato zucca e noci Kenwood
26 settembre 2017
Video Passapomodoro passaverdure AT930 per Kenwood Cooking Chef
28 settembre 2017

Ricetta Panini integrali Kenwood

L’amica marikca di Kenwood Cooking Blog condivide con noi la sua Ricetta dei Panini integrali ovviamente realizzati con il Kenwood. 

18 Comments

  1. Alessia ha detto:

    Buongiorno..allora ho provato ad impastare ieri sera alle otto usando 6 g di lievito..stamattina alle otto ho formato i panini e li ho lasciati riposare mezz’ora prima di cuocere…ho ottenuto 30 deliziosi panini da 30 g che non odorano per niente di lievito…grazie mille

  2. Alessia ha detto:

    Ho provato i panini e nonostante non avessi mai fatto panini in vita mia erano gustosi…l’unica cosa è che da cotto odorano di lievito…secondo voi dimezzando la quantità di lievito e raddoppiando il tempo di lievitazione risolvo il problema?Grazie

    • Sara Enrico Sara Enrico ha detto:

      Siamo contenti che ti siano piaciuti Alessia, assolutamente si se hai più tempo a disposizione ti basterà ridurre il lievito e aumentare il tempo di lievitazione e avrai dei panini ancora più buoni, più digeribili e senza quell’odore di lievito appena presente…

  3. Margaryta ha detto:

    Fatto con vostra ricetta adesso panini al riposo tra mezz’oretà inforno😃

  4. Alessia Pironio ha detto:

    Se volessi congelare un po di pane mi conviene farlo congelando l’impasto e al momento necessario scongelarlo e cucinarlo o lo cucino prima lo congelo e lo scaldo? 😀

    • KCB Staff ha detto:

      noi solitamente lo facciamo e lo congeliamo già da cotto, poi lo tiriamo fuori dal congelatore e lo scaldiamo circa 5 minuti e viene perfetto ma per ogni forno devi trovare il giusto compromesso :)) facci sapere !!!

  5. Klo ha detto:

    Ho provato la VS ricetta… i panini sono venuti buonissimi

  6. Martina ha detto:

    Domanda da persona inespertissima, per setacciare la farina basta utilizzare un colino? È un procedimento davvero essenziale? Grazie in anticipo!

    • KCB Staff ha detto:

      Diciamo che il non setacciarla potrebbe portarti ad ottenere un composto più grumoso e non bello liscio, questo in tutte le preparazioni dove non setacci la farina 🙂

      Per quanto riguarda il procedimento confermo che è perfetto un colino con maglia stretta, magari di quelli con la rete, non quelli il plastica con i fori larghi 🙂

      Facci sapere come vengono i panini Martina :))

  7. Laura ha detto:

    Come e possibile vedere le quantità con quell etichetta gialla sempre davanti???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *