Ricetta Profiteroles Tiramisù di Montersino Kenwood
12 febbraio 2016
Ricetta panini integrali con esubero di pasta madre Kenwood
17 febbraio 2016

Ricetta polpettone di carne al forno Kenwood

Oggi prepariamo la ricetta del polpettone di carne al forno con Kenwood una secondo piatto di carne che si prepara velocemente, ha un costo basso e piace sia a grandi che bambini.

Pubblichiamo una ricetta di base del polpettone di carne, che potrà essere facilmente personalizzata e variata con diversi ripieni dal formaggio al prosciutto, dagli spinaci ai wüster.

7 Comments

  1. Antonella ha detto:

    ciao,
    ma sbaglio o manca il sale alla ricetta?

    • Nicoletta81 Nicoletta81 ha detto:

      Fatto! Buonissimo..si è gia saporito di suo…io ho messo sopra la cipolla tritata con il grill si è croccata. Grazie x questa ricetta

      • Sara Enrico Sara Enrico ha detto:

        Nicoletta siamo contenti che ti sia piaciuto, noi ormai questo polpettone lo ripetiamo spesso e quello del supermercato ci spiace per loro ma non lo comperiamo più !! Viene così buono e sopratutto sappiamo cosa c’è dentro !!!! 😛

  2. Stella Favotto ha detto:

    domanda…ma si può cuocere anche a vapore?patate a parte…

    • KCB Staff ha detto:

      Stella sai che non ci abbiamo mai provato ??? C’è da dire che questo era troppo grande per cuocerlo a vapore ma se si fanno due polpettoni più piccoli magari nel cestello ci stanno anche….
      Guardando sul web sembra che si possa cuocere a vapore in circa 30 minuti…. Chissà se qualcuno ha già provato ??

  3. Delia ha detto:

    Brava, facile, veloce e sarà sicuramente buono!! Il polpettone siciliano prevede taaanto condimento dentro tipo prosciutto o mortadella, formaggio, e tanta salsa fuori, ma questo sarà altrettanto buono!!

    • KCB Staff ha detto:

      Allora la prossima volta Delia dobbiamo provare quello sicialiano assolutamente visto che questo ce lo siamo DIVORATO !!!!

      Fuori ricoperto di salsa di pomodoro ?? Ma rimane poi morbida dopo la cottura o fa la crosticina ??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *