Home / Kenwood Cooking Blog / Acquisti regali cucina / Confronto diversi modelli di aspirapolvere Dyson V senza filo quale scegliere ?

Confronto diversi modelli di aspirapolvere Dyson V senza filo quale scegliere ?

Oggi non vi parliamo di cucina con il Kenwood Cooking Chef ma di un’altro elettrodomestico che usate molto di frequente, stiamo parlando dell’aspirapolvere, ma non di un qualsiasi aspirapolvere parliamo dei modelli di aspirapolvere senza filo Dyson V.

Prima di acquistare il nostro Dyson V8 Absolute, abbiamo fatto una ricerca completa per scoprire tutti i modelli di aspirapolvere senza filo disponibili sul mercato e tutti gli aspirapolvere senza filo Dyson disponibili in vendita per scegliere il migliore aspirapolvere senza filo per la nostra casa.

Come accade anche per il Kenwood Cooking Chef, anche l’aspirapolvere cordless Dyson è disponibile in diverse versioni e diversi confezionamenti in base agli accessori presenti nella confezione, che in questo caso non sono spatole ma si tratta di spazzole per gli usi più disparati.

Video recensione aspirapolvere senza fili Dyson V8 Absolute

Abbiamo realizzato una video recensione dell’aspirapolvere senza fili Dyson V8 Absolute, che è il modello che abbiamo scelto noi, la scelta è ricaduta su questo modello per la differenza di prezzo con il nuovo modello Dyson V10 e per la dotazione di accessori presenti nella confezione.

La video recensione del Dyson V8 Absolute, vi fornirà una panoramica generale di tutti gli accessori presenti e successivamente vi mostreremo come è facile attaccare e staccare ogni accessorio dal Dyson e come è pratico un aspirapolvere senza fili.

Vi lasciamo alla visione del video e per qualsiasi domanda non esitate a lasciare un commento qua sotto, sarà un piacere discutere insieme delle caratteristiche di questo prodotto, di come vi trovate voi e di quali altre caratteristiche volete maggiori informazioni.

Quale modello di Dyson senza fili scegliere ?

La prima domanda che ci siamo fatti è quale modello di Dyson senza fili scegliere ? Sono iniziate quindi le ricerche, abbiamo letto tantissime recensioni, guardato video e ascoltato il parere di amiche che già lo possedevano, vista la recente ricerca che abbiamo fatto, vi forniamo qualche consiglio su quale modello di Dyson scegliere.

Ovviamente la scelta dipende dal budget a disposizione, dagli accessori che vi possono servire per la vostra tipologia di pulizia e dalla dimensione della casa.

Confronto e differenze tra tutti i modelli di Dyson V senza filo

Come abbiamo detto, sul mercato sono disponibili diversi modelli di Dyson senza fili, partiamo dai modelli di Dyson V6 nelle diverse varianti in base alle dotazioni, per passare ai modelli più recenti Dyson V7 e Dyson V8, fino ad arrivare al modello di punta il più recente di tutti, stiamo parlando del Dyson V10 l’ultimo uscito sul mercato e quindi anche il migliore in termini di prestazioni, ma allo stesso tempo anche il più costoso.

Più avanti scopriremo quali sono le differenze tra il Dyson V10 e il Dyson V8, in modo da consigliarvi al meglio su quale modello scegliere e se conviene passare al nuovo modello di Dyson V10 se avete un modello Dyson precedente.

Vediamo nel dettaglio il confronto e le differenze, tra tutti i modelli di Dyson senza filo, partiamo dalla durata della batteria del Dyson, che è sicuramente una delle caratteristiche più importante di questo aspirapolvere senza fili, ovviamente più ci spostiamo verso un modello più recente più l’autonomia della batteria aumenta.

  • Dyson V6 – autonomia batteria 20 minuti
  • Dyson V7 – autonomia batteria 30 minuti
  • Dyson V8 – autonomia batteria 40 minuti
  • Dyson V10 – autonomia batteria 60 minuti

Il modello più vecchio ancora disponibile in commercio, il Dyson V6, rispetto a tutti gli altri modelli presenti sul mercato dispone di un sistema di svuotamento più vecchio e meno pratico, che lascia un pò di polvere nel contenitore costringendoci a pulirlo saltuariamente in modo più approfondito.

I modelli Dyson dal V7 al V10 invece, presentano un nuovo sistema di svuotamento della polvere, molto più pratico e igienico, in grado di scaricare nella spazzatura di casa vostra tutta la polvere assorbita con un solo gesto deciso.

Per quanto riguarda la potenza ciclonica del nostro aspirapolvere senza fili Dyson, anche in questo caso ovviamente aumenta all’aumentare del modello più recente.

  • Dyson V6 – potenza 100 AW
  • Dyson V7 – potenza 100 AW
  • Dyson V8 – potenza 115 AW
  • Dyson V10 – potenza 151 AW

Anche in questo caso, il modello V10 di Dyson è quindi il vincitore di questa piccola sfida di potenza, tra i diversi modelli, come si dice in questo periodo il Dyson migliore di sempre.

Ma non sempre tutte queste migliorie dell’ultimo modello sono fondamentali, sopratutto se si valuta una differenza di prezzo tra l’ultimo modello presente sul mercato e i modelli precedenti di aspirapolvere senza fili Dyson.

Grazie agli studi compiuti negli anni, nei laboratori Dyson, questi aspirapolvere senza fili di anno in anno, sono diventati anche più leggeri fino ad arrivare al peso di soli 2,5 Kg per il modello Dyson V10, di poco superiori gli altri modelli, che rendono questi aspirapolvere senza fili davvero maneggevoli e senza paragoni in termini di praticità durante le pulizie di casa.

Aspirapolvere senza sacchetto Dyson e senza filo

Tra le tante caratteristiche positive di questo aspirapolvere senza filo, non possiamo dimenticare che i modelli Dyson, sono aspirapolvere senza fili ma anche senza sacchetto.

Questo significa, basta costi aggiuntivi per cambiare il sacchetto ogni volta che è pieno, una volta acquistato il vostro aspirapolvere senza sacchetto Dyson, non avrete più spese da sostenere e sopratutto non vi toccherà cambiare il sacchetto rischiando di aspirare la polvere che fuoriesce durante il cambio.

Inoltre l’uso senza sacchetto permette anche una maggiore raccolta, grazie anche agli speciali filtri che gli aspirapolvere Dyson utilizzano e che garantiscono una lotta agli acari, a vari tipi di allergeni, alla raccolta dei peli degli animali o per la pulizia di superfici particolari come il pavimento in legno.

Differenze tra Dyson V10 e Dyson V8

Vediamo quali sono le principali differenze tra l’ultimo modello Dyson V10 e il modello precedente Dyson V8 che abbiamo acquistato noi, per entrambe i modelli un motore digitale ciclonico è il fulcro dell’aspirapolvere senza fili, la turbina nel modello V10 gira al 125.000 giri al minuto mentre la velocità scende a 110.000 nel modello precedente, anche la potenza, come indicato anche prima è più alta nel nuovo modello Dyson con una potenza di aspirazione di 151 WA contro i 115 WA del V8.

Nel modello più recente sono 14 cicloni concentrici in grado di aspirare particelle microscopiche da 0,3 micron, stessa aspirazione per il modello V8 che invece dispone di 15 cicloni, a livello di filtri invece, entrambe i modelli filtrano particelle fino a 0,3 micro e posseggono un filtro lavabile esterno, nel modello V10 inoltre una spia indica quando è il momento di sostituire il filtro con uno pulito, filtro ovviamente lavabile che si consiglia di pulire ogni 3 mesi.

Per la dotazione presente nella confezione, ovviamente dipende dal modello di V10 e V8 che si va a scegliere in fase di acquisto, da questo punto di vista la dotazione rimane quindi invariata ad esempio per i modelli Absolute, con all’interno della confezione: spazzola a rullo morbido, spazzola a propulsione diretta, spazzola multifunzione, bocchetta a lancia, mini turbospazzola, mini spazzola delicata.

Altra differenza tra i modelli Dyson V10 e V8 è sicuramente l’autonomia della batteria, dell’aspirapolvere senza fili, infatti il modello di punta V10 mette a disposizione un’autonomia di 60 minuti contro i 40 minuti del Dyson V8. Sempre in tema di batterie, la differenza tra i due modelli sta nel numero di celle, 6 per il V8 e 7 per il V10, entrambe le batterie sono al litio e utilizzano nickel, cobalto e alluminio (NCA), questo permette di avere alta capacità e dimensioni contenute.

Per la ricarica completa delle batterie per entrambe i modelli sono necessarie dalle 3 ore e 30 minuti alle 4 ore, in modo da avere nuovamente il vostro Dyson completamente carico.

Cambiano anche le dimensioni, in quanto nel modello V10 (250x1266x256 mm) c’è stato uno spostamento del motore di aspirazione rendendo l’aspirapolvere completamente lineare mentre nel modello V8 (739 x 154 x 271 mm) il motore è perpendicolare al tubo, oltre alle dimensioni cambia anche il peso con il V10 che si candida ad aspirapolvere senza fili Dyson più leggero con soli 2,58 Kg contro i 2,63 Kg del Dyson V8.

Con il nuovo modello si ampia anche il serbatoio raccogli sporco che nei modelli V10 Absolute e Animal presentano un volume di 0,76 litri, mentre il Dyson V8 Absolute di 0,5 litri, entrambi con sgancio rapido che permette di svuotare facilmente lo sporco nella spazzatura una volta terminate le pulizie.

Attenzione perchè i modelli V10 Motorhead e il modello V10 Fluffy invece presentano un serbatoio da 0,54 litri in linea con il modello precedente.

Se invece guardiamo al prezzo del Dyson, ovviamente la differenza è a sfavore per il Dyson V10 che essendo l’ultimo arrivato si propone ad un prezzo di mercato superiore, il modello Dyson V10 dallo store ufficiale viene venduto ad un prezzo di 629,00 euro mentre il modello Dyson V8 Absolute viene venduto a 430,00 euro.

Conviene passare al nuovo Dyson V10 se posseggo un vecchio Dyson ?

Se siete dei felici possessori di un modello precedente Dyson, vi starete chiedendo se vale la pena passare al nuovo modello Dyson V10, ed in effetti la domanda è più che legittima, vediamo di valutare insieme le principali migliorie che potrebbero far pendere l’ago della bilancia più verso un modello rispetto ad un altro.

La prima grande differenza che salta all’occhio è ovviamente il prezzo, sono 200 euro di differenza tra i due modelli più recenti, cosa può giustificare questa spesa così esagerata ?

Sicuramente uno dei punti più delicati di questi aspirapolvere senza fili Dyson è la batteria, una durata aumentata a 60 minuti quindi garantisce una maggiore autonomia utile solo a chi ha delle case molto grandi altrimenti i 40 minuti garantiti dal Dyson V8 sono più che sufficienti per case di 40 metri quadri. Consideriamo anche che la mancanza di filo di questo aspirapolvere ci permette magari di passarlo con una frequenza maggiore, vista la praticità e quindi anche la quantità di polvere, peli di animali e altre sporcizie sarà minore in casa.

Se la sola durata della batteria non vi ha convito a spendere 200 euro in più, allora altre differenze importanti sono certamente la potenza di aspirazione, maggiore nel nuovo modello e il serbatoio di raccolta più ampio, che ancora una volta però li vedo più indirizzati a chi possiede case molto grandi e quindi ha bisogno di aspirare e contenere quantitativi di polvere maggiore.

A livello di accessori invece i due Dyson si equivalgono, il sensore per il cambio filtro è un piacevole aiuto ma non così determinante, come la leggera differenza di peso e dimensioni, non sono caratteristiche così determinanti da spingervi a cambiare modello di Dyson.

Dovete quindi valutare principalmente la durata della batteria aumentata e la potenza di aspirazione maggiorata, queste due caratteristiche possono valere i 200 euro in più richiesti per il nuovo Dyson V10 a vostro avviso ?

Come funziona l’aspirapolvere Dyson V senza fili ?

Come si può vedere dalla video recensione del modello Dyson V8 Absolute, che abbiamo pubblicato sopra, il funzionamento di questa aspirapolvere senza fili è molto semplice ed immediato.

L’aspirapolvere, con la batteria carica, è sempre pronto per aspirare, basterà premere e tenere premuto il tasto per aspirare in tutta la casa, sotto i mobili, negli angoli più remoti grazie ai pratici accessori sarete in grado di arrivare in ogni angolo, sotto ogni mobile, potrete aspirare ragnatele, bordini, scale, il tutto in modo pratico e veloce.

La pratica basetta di ricarica vi permette di tenerlo in posizione eretta, unico difetto di questa aspirapolvere che non è in grado di stare in piedi da solo, per tanto sarà necessario collegarlo alla basetta o il consiglio è quello di posarlo sul pavimento quando non lo state utilizzando in modo da evitare rovinose cadute che potrebbero rovinarlo.

La praticità di un aspirapolvere senza fili, non ha eguali, appena lo proverete a casa vostra vi renderete conto che non avere quel fastidioso filo che gira per casa, il dover attaccare e staccare l’aspirapolvere nelle varie stanze e il poterlo passare e ritirare in 5 minuti, sono i veri punti di forza di questo aspirapolvere senza fili veramente potente.

La potenza dei modelli Dyson infatti non vi farà rimpiangere il vecchio aspirapolvere con il filo, che solitamente garantisce una potenza maggiore in fase di pulizia, ma anche un ingombro maggiore sia nello sgabuzzino che durante le pulizie.

Sempre come vedete nel video, anche la pulizia di questo aspirapolvere, è rapidissima in modo da poter svuotare il serbatoio dopo ogni pulizia in pochissimi minuti.

Quali accessori sono compresi nella confezione del Dyson V8 Absolute ?

Nella confezione del Dyson V8 Absolute e in tutte le confezioni dei modelli Absolute di Dyson gli accessori presenti all’interno della confezione sono gli stessi, vediamoli insieme.

  • Spazzola Direct Drive è la spazzola ideale per tappeti, moquette, grazie alle setole rigide la spazzola Direct Drive arriva più in profondità per eliminare lo sporco più difficile, non è indicata su pavimenti in legno e nella nuova versione è più potente del 150% rispetto al modello Dyson V6 Animalpro+ senza filo.
  • Spazzola a rullo morbido invece è la classica spazzola che utilizziamo su tutti i tipi di pavimento, copertura a tutta ampiezza, morbido tessuto di nylon e filamenti anti-statici, cattura la polvere fine e particelle più grandi contemporaneamente, sarà sicuramente il vostro alleato per le pulizie di casa.
  • Mini turbospazzola in versione più piccola, questa spazzola motorizzata è perfetta per rimuovere polvere, acari, capelli su poltrone, materassi, interni dell’auto
  • Tubo prolunga disponibile in ogni modello Dyson, a colorazione differente del tubo indica la versione di Dyson che avete acquistato, leggero e bilanciato con la prolunga potrete facilmente raggiungere il pavimento ma anche il soffitto, per pulire così in alto e in basso senza problemi, compatibile con qualsiasi tipo di spazzola alimentata o non alimentata
  • Bocchetta piccola perfetta per una pulizia veloce, di zone specifiche o punti difficili, come ad esempio il top della cucina, interni dell’auto, questa bocchetta presenta due modalità ha infatti delle setole morbide che all’occorrenza possono essere portate in posizione per aspirare in punti più delicati.
  • Spazzola delicata perfetta da utilizzare per aspirare su mobili, scrivanie in legno, grazie alle sue doppie setole morbidi esternamente e internamente, accarezzeranno i vostri mobili senza rovinarli ma aspirando tutta la polvere
  • Bocchetta lunga da utilizzare per togliere la polvere negli spazi più stretti, tra i sedili dell’auto, tra i mobili, perfetto per le ragnatele negli angoli, una bocchetta che vi tornerà veramente utile nella pulizia della vostra casa

Quali sono gli accessori per l’aspirapolvere Dyson V senza fili ?

Oltre agli accessori presenti nella confezione Absolute, se acquistate i modelli meno forniti, potrete anche decidere di acquistare a parte altri accessori per il vostro Dyson in modo da completare la dotazione.

Con l’uscita degli aspirapolvere Dyson senza fili sono numerosi gli accessori nati negli anni, da utilizzare in abbinata con il nostro aspirapolvere wireless, in base alle esigenze di ognuno, eccone alcuni che potrebbero essere molto utili come ad esempio la spazzola per cardare il cane, il kit di ricambi spazzole non motorizzate o ancora il tubo per allungare in base alle esigenze il vostro Dyson o l’accessorio snodabile per pulire sopra ai mobili alti.

Quanto tempo dura la batteria del Dyson V senza fili ?

Vediamo nel dettaglio il confronto e le differenze, tra tutti i modelli di Dyson senza filo, partiamo dalla durata della batteria del Dyson, che è sicuramente una delle caratteristiche più importante di questo aspirapolvere senza fili, ovviamente più ci spostiamo verso un modello più recente più l’autonomia della batteria aumenta.

  • Dyson V6 – autonomia batteria 20 minuti
  • Dyson V7 – autonomia batteria 30 minuti
  • Dyson V8 – autonomia batteria 40 minuti
  • Dyson V10 – autonomia batteria 60 minuti

Confronto aspirapolvere Dyson V senza fili e aspirapolvere Folletto Vorwerk ?

La casa Vorwerk ci vede nuovamente con un confronto, come abbiamo già fatto con il confronto tra il Kenwood Cooking Chef e il Bimby, anche in questo caso molte ci chiedono un confronto tra i modelli Dyson senza fili e il Folletto, aspirapolvere di punta e da sempre giudicato tra i migliori per le pulizie di casa.

Anche in questo caso, come per il nostro robot da cucina, il paragone non è completamente corretto da fare perchè sono prodotti differenti che quindi avranno caratteristiche differenti, pur rimanendo due prodotti di alto livello e ottimi per la pulizia di casa.

Stiamo infatti facendo un paragone tra un aspirapolvere con filo e un aspirapolvere senza fili, due caratteristiche che già li rendono molto differenti e che ovviamente rendono anche differente la potenza di aspirazione di entrambe i prodotti.

Resta un dato di fatto però, che sia il Folletto Vorwerk sia il Dyson senza fili V8 – V10, rimangono due ottimi aspirapolvere di alta qualità e con prezzo di certo non economico, ma farne un vero e proprio confronto diventa difficile.

La praticità del Dyson rende questa aspirapolvere veramente pratico e velocissimo da utilizzare, pur mantenendo una potenza di aspirazione senza uguali nei modelli senza filo e spesso anche con tanti modelli con filo.

La potenza del Folletto, grazie anche al fatto che sia collegato alla corrente, rende questo aspirapolvere da sempre tra i migliori della sua categoria, quindi difficile poterli confrontare in modo obiettivo.

C’è chi preferirà un modello chi un’altro, ognuno con le sue caratteristiche positive o negative a seconda del punto di vista di chi acquista un modello o un’altro, di certo si stanno acquistando due aspirapolvere di qualità.

Voi quale modello preferite ??

Dove acquistare aspirapolvere Dyson V senza fili al miglior prezzo o in offerta ?

Se siete alla ricerca di un’offerta per acquistare il Dyson V potete dare uno sguardo ai diversi volantini delle principali catene di elettrodomestici, ma dopo diverse ricerche e mesi di controllo prezzi, ci siamo resi conto che i prezzi e le offerte presenti su amazon dei diversi modelli avevano sempre il prezzo più economico e le offerte migliori.

Noi abbiamo acquistato su Amazon il nostro Dyson V8 Absolute, con la garanzia di amazon che se il prodotto non fosse stato di nostro gradimento avremo semplicemente fatto il reso e richiesto i soldi indietro, una garanzia che in pochi negozi ti possono dare.

Inoltre, un’altro vantaggio di amazon è la rapidità di consegna che per questo prodotto è stata proprio immediata, comprato oggi arrivato il giorno dopo e ovviamente messo subito all’opera !!!

Di seguito mettiamo il link a diversi modelli di Dyson V, con diverse dotazioni di accessori per darvi una panoramica e permettervi di scegliere quello con il prezzo migliore in base anche alle vostre esigenze di pulizia.

 

Speriamo che questa recensione e confronto dei diversi modelli di aspirapolvere Dyson V senza filo vi possa aiutare per scegliere il migliore aspirapolvere senza fili per la vostra casa, se avete qualche domanda non esitate a lasciare un commento sarà per noi un piacere potervi aiutare se invece avete già provato questo prodotto fateci  sapere cosa ne pensate, quale avete scelto e come vi trovate ?

Guarda anche

Recensione Bestek diffusore di aromi e oli essenziali vaporizzati

Siamo solo all’inizio di Novembre ma iniziamo già a pensare ai regalini di Natale, oggi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *