Home / Ricette Kenwood Cooking Chef / Biscotti / Ricetta Biscotti Krumiri Kenwood

Ricetta Biscotti Krumiri Kenwood

Questa ricetta fa parte del libro
Questa ricetta fa parte del nostro I° libro di ricette per Kenwood

La Ricetta Biscotti Krumiri Kenwood è una ricetta tipica piemontese, la loro origine si deve al pasticcere Domenico Rossi nel 1870.

Sembra che la particolare forma di questi biscotti sia dovuta ai caratteristici baffi a manubrio portati dal primo Re d’Italia – Vittorio Emanuele II. La ricetta originale dei Krumiri è segreta, ma questa si avvicina molto all’originale, provare per credere.

Molte ricette di questo tipico biscotto del Monferrato, propongono l’uso della farina di mais, invece la scelta di una farina con il giusto grado di macinazione potrebbe essere il vero segreto di questi biscotti.

Vi consigliamo quindi di non utilizzare una farina 0 o doppio zero, troppo fini, ma una farina di tipo 1 o 2 spesso difficili da trovare negli scaffali dei supermercati ma facilmente acquistabili presso il mulino di fiducia o nei negozi specializzati.

Guarda anche

Ricetta biscotti cantucci al cioccolato Kenwood e forno a legna

La ricetta dei biscotti cantucci al cioccolato da preparare con il Kenwood Cooking Chef e Kenwood Cooking Chef Gourmet …

9 commenti

  1. Posso sostituire il burro con olio si semi?

    • Sara Enrico

      Ciao Margherita, non li abbiamo mai provati con l’olio ma non ci dovrebbero essere problemi, verifica solo che l’impasto rimanga sbricioloso!!!
      Se provi facci sapere con un commento come sono venuti.

  2. Appena sfornati e ho casa invasa da un profumo eccezionale! Grazie per la splendida ricetta.

    • Grazie a te per il commento Stefania siamo contenti che ti siano piaciuti a noi fanno impazzire quanto sono buoni !!!
      Non abbiamo ancora provato a farli con le gocce di cioccolato !!!

  3. non riesco a trovare la farina 1, con quale posso sostituirla?

  4. Ottima ricetta,l’unico errore é stato quello di averli tenuti troppo in forno.A 20 minuti bisogna tirarli fuori

    • Eh si tizi, bisogna controllare bene la cottura è un attimo che dal “dorato” passano al leggero bruciato e diventano leggermente più duri, bisogna regolarsi in base al proprio forno !!!
      Ma ci fa piacere che ti siano piaciuti noi ne andiamo golosissimi e nei cestini di Natale hanno fatto un figurone !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *