Home / Ricette Kenwood Cooking Chef / Dolci / Video Ricetta Crema di nocciole simil Nutella Kenwood

Video Ricetta Crema di nocciole simil Nutella Kenwood

Questa ricetta fa parte del libro
Questa ricetta fa parte del nostro I° libro di ricette per Kenwood

Prepariamo in casa la ricetta Crema di Nocciole per fare in casa una simil Nutella ovviamente con il nostro Kenwood Cooking Chef.

La preparazione è molto semplice e il gusto è molto buono, anche se vogliamo provare ancora con qualche modifica per cercare di avvicinarci ancora di più al vero gusto di Nutella.

Guarda anche

Ricetta lasagna al pomodoro fresco e basilico Kenwood

La ricetta della lasagna al pomodoro fresco e basilico da preparare con il Kenwood Cooking Chef e il …

24 commenti

  1. ho provato la ricetta molto molto buona ho fatto doppia dose con qualche modifica ho messo 70g di cioccolato bianco e 130g di fondente poi ho messo 100g di cioccolato a latte farcito con le nocciole avevo solo quello al momento la cremosita il sapore piu buono dell’originale e perfetta ho fatto il sotto vuoto di 2 vasetti e messi in dispensa e 1 in frigo

  2. vorrei gentilmente sapere quale tipo di minitritatutto Kenwood acquistare per ridurre in crema piccole quantità di nocciole. Io ho il modello 580h, ma , pur riducendo in polvere, non riesce a produrre la cremina se inserisco 70/80 grammi di nocciole, bensì devo arrivare minimo a 200 grammi. Grazie.

  3. Secondo me la differenza tra nocciole crude e tostate si sente, eccome! Con la tostatura il sapore è molto più simile alla ricetta originale della nutella e molto più gustosa.

  4. Ho appena terminato la mia Nutella, il sapore è buonissimo, si avvertono un po i granuli di nocciole, ma non danno fastidio!
    Un altro piccolo inconvenienti è venuta un lenta ma forse dovrà addensarsi. Grazie mille x il tempismo nelle risposte ma soprattutto per esserci. 💗

  5. Salve, ho delle nocciole è vorrei fare la Nutella. Ma voglio capire le nocciole devono essere crude o vanno messe in forno prima?. Quanto tempo la posso tenere conservata?

    • Sara Enrico

      Ciao Maria, in realtà in questa ricetta non devono essere per forza nocciole tostate quindi le puoi usare anche così come sono 🙂
      Durerà poco te lo assicuro, ma se la tieni in frigo dura parecchio tempo, fuori frigo io direi massimo 1 mese ma non mi è mai durata così tanto !!!! eheheheh
      Facci sapere come ti viene quando la provi !!!

  6. al primo tentativo è venuta buonissima!

  7. ciao a tutti, io ho provato la ricetta Nutella senza cioccolata bianca e 100 gr. cioccolato nero e mi sembra piu vicina all’originale come gusto. grazie gadi

  8. ho acquistato il kc mayor da poco e ad oggi l’ho usato principalmente come impastatrice. oggi ho provato a fare la ricetta su riportata della crema “simil nutella”che trovo buona vorrei pero’ chiedervi alcune cose sull’utilizzo della macchina e cioe’:
    – e’ normale che la ciotola e il fondo, impostati per la cottura, alla fine di questa non siano caldi?
    – alla velocita’ alta di 5/6 o max la macchina vibri tutta e si muove sul piano di lavoro?
    vi ringrazio per l’eventuale e attesa risposta. grazie

    • Ciao Airas, per la ciotola essendo una cottura a induzione è normale che non bruci dopo la cottura, anche se ti consigliamo sempre di non toccarla perchè potrebbe ugualmente scottare a volte….

      Per quanto riguarda la velocità 5/6 è possibile che con impasti duri effettivamente porti il Kenwood a muoversi sul piano, dipende dal tipo di impasto quelli come pizza o pane vanno impastati a velocità più bassa tipo 2 massimo massimo 3… non di più 🙂

  9. Oggi ho provato la ricetta e mi sembra buona. Una curiosità: le nocciole che io ho messo sono crude, voi avete scelto quelle crude o tostate? Seconda domanda: nella nutella originale pare ci sia la lecitina di soia. La stessa cosa vale per le ricette che si trovano in giro nel web (vedi ricetta per Bimby). Voi avete scelto di non metterla per qualche motivo particolare? Grazie.

    • In realtà Tiziana la scelta di non metterla è dovuta solamente alla ricetta che abbiamo sperimentato, la nostra non prevedeva la presenza di Lecitina.
      Leggendo su altre fonti troviamo che: La lecitina – Grazie alle sue particolarità biochimiche, è un ottimo regolatore del colesterolo sanguigno. Per questo motivo è tra i complementi alimentari più comunemente prescritti dai medici quando non sono sufficienti le misure dietetiche e comportamentali.

      Certo qua stiamo parlando sempre di crema di nocciole e quindi non è sicuramente la cosa più indicata per una dieta 😛 Ma proveremo anche la ricetta con la lecitina in modo da vedere se riscontriamo differneze

      Per quanto riguarda le Nocciole tostate o crude a livello di gusto dovrebbe cambiare di poco, le seconde sono leggermente più sane delle prime 🙂

  10. Poiché mio figlio è allergico alla frutta secca, se tolgo le nocciole, la quantità degli altri ingredienti rimane invariata? Eventualmente, con cosa posso sostituire le nocciole? Grazie.

  11. Bella ricetta!mi chiedo visto che c’è il latte fresco,si conserverà integra?

    • La cottura di certo aiuta questo aspetto, a noi è durata una settimana in dispensa quindi non in frigo, e il gusto è sempre stato buono c’è da dire che se ne prepariamo di più la durata è da provare !!!
      Volendo si può anche tenere in frigo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *