Home / Ricette Kenwood Cooking Chef / Gelati / Ricetta Gelato alla Nocciola Kenwood

Ricetta Gelato alla Nocciola Kenwood

La Ricetta Gelato alla Nocciola con la gelatiera Kenwood è uno dei miei gusti preferiti quando vado in gelateria, il fatto di potermelo fare a casa con ingredienti naturali e con un gusto più intenso di quello della gelateria lo rende ancora di più il mio gusto preferito.

Pochi e semplici passi per un gelato cremoso, gustoso e sopratutto casalingo !!!

Guarda anche

Ricetta Gelato alla Nutella con Kenwood

Quale miglior gelato potevamo preparare, se non il gelato alla Nutella, per inaugurare anche quest’anno la Gelatiera …

12 commenti

  1. Buonissimo 🙂
    Anche se quando ho iniziato mi sono accorta che non avevo abbastanza latte, ho compensato con la panna ma mi è venuto moooolto cremoso, troppo!
    Lo rifarò sicuramente seguendo le dosi xkè il sapore è spettacolare!!!

  2. Attenzione nell’elenco degli igredienti vi siete dimenticati il latte mentre poi nel procedimento la ricetta comprende il latte

  3. Buon giorno! Io l’ho fatto oggi ed è OTTIMO!! Gusto per me strepitoso! Vediamo cosa dice mio figlio dal palato super fine…:-)
    Volevo chiedervi se è possibile fare diversi gusti di gelato senza dover rimettere nel congelatore la scodella per 24 ore…avete provato? Grazie siete fantastici!!

    • Grazie per i complimenti Patrizia che fanno sempre piacere, noi non abbiamo mai provato ma abbiamo letto di un’amica che è riuscita a fare due gelati (magari non in queste giornate torride) con una sola “congelata” di ciotola facendo mantecare il gelato per 30 minuti, la ciotola era ancora abbastanza congelata e quindi ha spostato il gelato pronto, ha versato il composto (ben freddo) dell’altro gelato e ha fatto mantecare per altri 30 minuti….
      Il risultato però non è assicurato se provi ovviamente facci sapere 😛
      Altrimenti potresti fare un pensierino ad una seconda ciotola per la gelatiera :))

      • Brunella Sensi

        Ciao io ho provato ma non mi è venuto. È rimasto troppo morbido , l’ho dovuto mettere in freezer e girare ogni mezz’ora per un paio di volte! !!

        • La ciotola era ben ghiacciata ?? O per caso era un pò liquido ? Perchè solitamente quando rimane liquido il problema il più delle volte è dovuto alla ciotola non ben congelata…

          • Brunella Sensi

            Ho provato a fare il secondo gusto subito dopo senza aver rimesso la ciotola in congelatore ….ed è il secondo gusto che non è venuto! Il primo gusto buonissimo! !!

  4. l’ho fatto….a differnza di quello al kinder e nutella che me ne sarei mangiata un chilo…questo proprio non mi è piaciuto….ricetta seguita alla lettera, ottenuta buona consistenza…proprio il sapore non mi piace!
    E’ possibile non mettere l’uovo?

    • Cosa non ti è piaciuto del sapore ?? Sapeva troppo di uovo ??
      Non abbiamo ancora provato la ricetta senza l’uovo ma siccome è uno dei gusti che preferiamo vogliamo sicuramente rifarlo magari provando un’altra ricetta 🙂
      Se provi facci sapere come viene !!!!!

      • secondo me l’uovo si sentiva…secondo mio marito no….
        Era dolce ma non un dolce piacevole…non so spiegarmi! forse abituata a quello della gelateria pieno di cose indefinite….:)
        Se lo facessi senza uovo, la consistenza andrebbe bene? il resto lo seguo uguale?

        • Se togli l’uovo completamente potrebbe perdere la consistenza classica dei gelati alla crema, stavo pensando potresti provare a diminuirlo, prova queste quantità:

          100 gr di nocciole
          100 gr di zucchero
          150 ml di panna
          200 ml di latte
          1 uovo intero
          Un baccello di vaniglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *