Home / Ricette Kenwood Cooking Chef / Primi / Ricetta impasto trafila al torchio per linguine con Kenwood

Ricetta impasto trafila al torchio per linguine con Kenwood

Ecco la Ricetta impasto trafila al torchio per le linguine che abbiamo preparato solo con farina 0, senza semole rispetto alla preparazione dei maccheroni al torchio.

Utilizzando il torchio per fare la pasta in casa, ovviamente abbiamo trafilato la pasta con le trafile al bronzo e il nostro fido compagno Kenwood Cooking Chef.

Dopo aver utilizzato la trafila in bronzo dei maccheroni rigati e quella per i fusilli, per chi come noi è appassionato di pasta fatta in casa preparare delle linguine casalinghe non ha prezzo !!!

La preparazione è molto semplice, questa volta utilizzeremo solo farina 0, vi ricordiamo che l’impasto per trafilare con il torchio deve essere sempre sbricioloso, simile alle scaglie del parmigiano, sabbioso.

Guarda anche

Ricetta tagliatelle all’uovo con tagliapasta AT971A Kenwood

Dopo la ricetta della pasta fresca, vediamo come possiamo utilizzare l’impasto ad esempio con la …

12 commenti

  1. Ciao a tutti, dopo che siete stati gentilissimi nell’aiutarmi a capire il problema con la gelatiera, devo chiedervi se qualcuno del forum ha provato la trafila fungo per Kenwood. Io ho un kmm020, mi sto trovando benissimo con le trafile per maccheroncini rigati, spaghetti e linguine. Purtroppo con quella a fungo ottengo una striscia di pasta tutta screpolata, ben diversa da come dovrebbe venire (guardando la fotografia in dotazione). Non capisco se si tratti di un difetto della trafila, se sbaglio io la composizione dell’impasto (che però é il classico, con 0,39g di liquidi per g di farina) o a trafilare. L’impressione ē ch esca una soglia troppo sottile e che mano a mano che esce dalla trafila il peso stesso della pasta la tiri verso il basso, strappandola e impedendo la corretta formazione. Qualcuno per favore mi puó aiutare?

    • Ma la trafila fungo quale sarebbe ? Ci fornisci il codice o pubblichi un’immagine così possiamo capire meglio qual’è ?

      Il problema potrebbe essere la necessità di infarinare maggiormente la spianatoia in modo da far passare bene l’impasto…

      • In che senso spianatoia ? è un problema di trafila perchè succede anche a me, sono perino sceso a 0.33 di liquido, ma stesso problema… forse è la trafila …. si può vedere cercando su google, trafila fingo kenwood c’e’ solo quella…

        • Ah oky Daniele abbiamo capito a quale ti riferisci, non abbiamo quella trafila a disposizione quindi non l’abbiamo mai provata ma il motivo del tuo problema potrebbe essere il modo in cui si inserisce l’impasto nel torchio…

          Cerco di spiegarmi meglio, ad esempio i fusilli a volte non si attorcigliano come dovrebbero, abbiamo notato con un pò di prove differenti che se inseriamo l’impasto con continuità (senza ovviamente intasarlo) i fusilli si arrotolano da soli, diciamo che dovete provare a sperimentare un pò per trovare il modo migliore per la trafila di inserimento dell’impasto 🙂

  2. Grazie per la ricetta passo passo, che sicuramente proverò. Io ho fatto tagliatelle, lasagne, biscotti e crostoli. Bellissima la confezione regalo e deliziosa l’etichetta… 🙂

    • Grazie alessandra direi che ti sei data da fare anche tu 😛
      Per le etichette abbiamo utilizzato un sito online molto comodo si chiama Jam labelizer

      • …Che coincidenza!…L’ho usato per le etichette delle confezioni del panettone di Natale 2013… 😉

      • ciao,
        potrei sapere come si fa ad accedere a jam labelizer.
        ho provato senza successo,non so se devo pagare, per le etichette che mi interessano o l’iscrizione al sito, grazie.buona serata.

        • Alby se scrivi su Google jam labelizer lo trovi subito come primo sito, è fatto in flash quindi se lo guardi con iPad e iPhone non lo vedrai, prova con un computer 😉
          Non ci sono costi da sostenere ne iscrizioni, se il sito non si carica subito prova a ricaricare la pagina !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *